IL TEATRO DELLA MEMORIA

Il 28 aprile al liceo classico di Anzio si è svolta una nuova iniziativa del Teatro della Memoria del nostro gruppo di azione scenica Aletheia: una riduzione teatrale del “Romeo, Giulietta e le tenebre” di  Jan Otččenášek,  ovvero la storia straziante di un disperato amore fra una ragazza ebrea e uno studente cèco  nei giorni delle brutali persecuzioni naziste, dopo l’attentato a Reinhard Heydrich Reichsprotektor di Boemia e Moravia, il “boia di Praga” che era entrato in carica il 27 settembre 1941 in sostituzione del più blando Konstantin von Neurath

Continua a leggere

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

LAVORO FORZATO E MIGRAZIONI FORZATE IN EUROPA DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE

Al Centro di Documentazione “Pasquale Martignetti”

 

Mi chiamo Giuseppe Simonetti, sono un assistente tecnico in servizio presso l’Istituto Superiore Statale “Margherita Hack” di Morlupo (Rm). Inoltro volentieri un mio commento all’iniziativa tenutasi lo scorso 27 aprile nella sede associata “Nervi” dell’Istituto, sita in Rignano Flaminio, che ha visto la fervida collaborazione del Centro di Documentazione “Pasquale Martignetti”.

L’iniziativa ha avuto per argomento “Lavoro forzato e migrazioni forzate in Europa durante la seconda guerra mondiale”  e si colloca all’interno del Progetto-Scuole presentato anche quest’anno dal Centro Studi I Giovani e Le Generazioni “Patrizia Leonardi” di Roma (con il quale collaboro) che ha riguardato il tema generale della “Guerra e la Resistenza nella nostra travagliata epoca storica” (si sono tenute due altre iniziative in precedenza su “I Giovani nella Resistenza Romana ed Europea”  e “Shoah e Widerstand”); pertanto, in occasione del terzo incontro sopra citato (oggetto del presente contributo) si è realizzata una sinergia molto positiva tra i due Centri Studi che, grazie alla collaborazione del Centro “Pasquale Martignetti” ha permesso l’intervento straordinario di due ospiti illustri, membri dell’ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati): la signora Mirella Stanzione, una ex deportata del campo di concentramento femminile di Ravensbruck in Germania che ha portato la sua importante testimonianza diretta, e sua figlia Ambra Laurenzi che ha realizzato un video-documentario molto interessante sul suddetto campo di prigionia intitolato “Le Rose di Ravensbruck” (il quale è stato successivamente visionato dagli studenti che hanno partecipato all’iniziativa).

 

A questi incontri hanno partecipato tre classi dell’Istituto, con due insegnanti di Italiano e Storia che hanno promosso il Progetto insieme al sottoscritto: voglio sottolineare il notevole successo che essi hanno riscosso (in particolare quest’ultimo) suscitando l’interesse degli studenti e richiamando la loro attenzione sui temi affrontati, ancor più significativo se si tiene conto del contesto assai “provinciale” in cui ci troviamo ad operare. Dunque, dobbiamo fare una considerazione fondamentale: tutto ciò dimostra il forte bisogno, molto diffuso tra i giovani, di rivolgersi a loro con proposte di alto livello culturale e politico; cosa che risponde pienamente ai propositi del Centro “Pasquale Martignetti”, ovvero di sensibilizzare le nuove generazioni per favorire in esse la formazione di una memoria storica e una coscienza politica su argomenti di così grande importanza.

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

TEMPI BURRASCOSI E INCERTEZZA GLOBALIZZATA

 Al protezionismo americano si contrappone il liberismo cinese, paradossi della storia !

L’idillio tra Putin e Trump sembra già naufragato, nel frattempo continuano i massacri delle popolazioni  in Siria, Iraq, Yemen, ostaggi degli interessi di vecchie e nuove potenze.

Trump ricorda a tutti che l’America, sebbene in declino,rimane la prima potenza mondiale, con una forza militare senza paragoni, pronta ad usarla, se necessario.

Le altre potenze non resteranno a guardare. In Asia un grande riarmo è già in corso. In Europa si discute di come rilanciare la “difesa europea”.

Il declino americano, l’ascesa cinese e l’unificazione europea aprono una contesa tra potenze continentali per una nuova spartizione dei mercati e delle sfere di influenza.   

IL CENTRO PASQUALE MARTIGNETTI  ORGANIZZA UN INCONTRO SU QUESTI TEMI

SABATO 29 APRILE ORE 17- VIA CESARE BATTISTI 9 –TERNI

TEMPI BURRASCOSI E INCERTEZZA GLOBALIZZATA

 

 

 

 

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Mostra ” Catalogna Bombardata ” a Napoli dal 04 al 10 aprile – Programma delle iniziative –

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Sabato 01 aprile, incontro dibattito alla Casa della Cultura, Villa de Sanctis,via Casilina 665 -Roma-

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Mostra Catalogna bombardata ad Orvieto 24-31 GENNAIO 2017

 

 

Il 27 gennaio 2017,Giornata della Memoria,ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olaucasto,è stata presentata ad Orvieto , la mostra sulla  “CATALOGNA BOMBARDATA”. Continua a leggere

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Disastri economici, disastri politci e teoria marxista

 

DISASTRI-ECONOMICI

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Presentazione “Mostra Catalogna Bombardata” Terni novembre 2016

La mostra è stata inaugurata dall’Assessore alla Scuola,Tiziana De Angelis, del Comune di Terni con il segretario locale dell’ANPPIA, Alberto Piccioni, alla Biblioteca Comunale .
Il Sindaco, Leopoldo Di Girolamo ha portato i saluti della Giunta, è intervenuto anche Luca Bellizzi, delegato del Governo della Catalogna in Italia.

Per la conferenza sono intervenuti Mario Tempesta, Presidente  nazionale ANPPIA, il Prof. Franco Giustinelli e lo storico Pompeo De Angelis.

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Mediterraneo e grande Medio Oriente ieri e oggi: scontro di civiltà o conflitto di potenze ?

Share
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

La mostra Catalogna Bombardata a Todi

L’esposizione

La Mostra Catalogna Bombardata (www.mostracatalognabombardata.it) sarà esposta alla Biblioteca comunale Lorenzo Leoni – Sala conferenze – Complesso di San Fortunato dal 21 al 28 febbraio.

Le iniziative

Martedì 21 Febbraio ore 10.30 – Inaugurazione della mostra
Tavola Rotonda
L’Italia, l’Umbria e la Guerra di Spagna

Saluto del Sindaco Carlo Rossini
Narcis Pallares – Delegato del governo della Catalogna in Italia
Giovanni Dozzini – Istituto per la Storia dell’Umbria contemporanea
Doriano Maglione – Centro Filippo Buonarroti
Camilla Todini – ANPI Todi sezione “Cap. Carlo Barbieri”

Sabato 25 Febbraio ore 17.00
Prof. Angelo d’Orsi (Università degli Studi di Torino)
Bombe, menzogne e verità nella Guerra Civile Spagnola
http://www.iltamtam.it/2017/02/23/todi-conferenza-del-prof-dorsi-su-guernica/

 
 

 

 
 

Gli organizzatori

La mostra è organizzata da:
ANPI di Todi
Comune di Todi
Generalitat de Catalunya
Associació AltraItalia
Festival Encuentro
Centro Filippo Buonarroti
Centro Documentazione Pasquale Martignetti
ANED
 
             
                                                                                                                                    
Share
Pubblicato in Eventi, Mostre | Lascia un commento