Il Centro Martignetti

Pasquale Martignetti ci ha lasciato un insegnamento dal valore inestimabile, si può, anzi si deve, sempre provare a capire la realtà che ci circonda, anche quando la comprensione è difficile, così come lo è oggi che viviamo tempi burrascosi ed in continuo cambiamento.

Guerre, razzismo, xenofobia, populismi, dove sta andando il mondo ?

Può il marxismo essere ancora lo strumento per comprendere e combattere le ingiustizie sociali?

“La storia, è sempre storia contemporanea” sosteneva Benedetto Croce, niente di più vero, dai bombardamenti di Barcellona (1936), i primi su una città indifesa, nella storia dell’umanità, a quelli su Aleppo, dall’utilizzo di armi chimiche in Etiopia,durante la conquista italiana del 1935-36, alla Siria di questi giorni .

Lo scopo del Centro è quello di informare sui grandi temi della storia, della scienza, della attualità. Riteniamo che il confronto delle idee sia il metodo migliore per sviluppare delle riflessioni, per aiutarci a comprendere le terribili contraddizioni di questo nostro mondo.

Il Centro,  collabora con altri Istituti, come potrete vedere nell’area “collegamenti”, ci teniamo a ricordare, in particolare, il legame con il ” Il Centro Studi – I giovani e le generazioni -Patrizia Leonardi, fondato dalla famiglia e dagli amici di Patrizia, impiegata dell’ISTAT, nata nel 1968 e scomparsa nel 2011 per un male che l’ha accompagnata per metà di una breve ma intensa esistenza, in ricordo del suo vivo interesse per la storia delle giovani generazioni e della sua accorata preoccupazione per il loro destino nella nostra tormentata epoca storica.  

 

Share